Nelle aziende di servizi la conoscenza di come viene impiegato il tempo nelle commesse e nelle attività lavorative è determinante.
Proponiamo un insieme coordinato di cruscotti che permette di analizzare il tempo lavorato per tipologia di attività, produttiva, di supporto, o non produttiva, in modo da determinare il costo specifico di ogni singola commessa.
Viene utilizzata una metodologia efficace, basata sulle più recenti innovazioni nel campo del controlling (Rethinking Activity-Based Costing, Robert S. Kaplan and Steven R. Anderson, Harvard Business Review, January 2005).
Si parte dai costi di contabilità generale, tramite alcuni driver tali costi si ripartiscono prima ai centri di costo e poi alle attività. Ad ogni commessa, essendo composta di varie attività, vengono assegnati i costi dell’attività, in tal modo possiamo conoscere il costo e la redditività di ogni singola commessa di lavorazione e di conseguenza dei clienti che ce l’hanno commissionata.


Aziende di servizi